Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
visore Apple Vision Pro

Vision Pro: il visore Apple è il primo computer spaziale


Apple ha svelato il suo primo computer spaziale: l’innovativo Visore Apple Vision Pro. Questa rivoluzionaria tecnologia combina contenuti digitali con il mondo fisico, per fornire un’esperienza coinvolgente e interattiva. Tim Cook, CEO di Apple, ha descritto il visore Apple Vision Pro come l’inizio di una nuova era per l’informatica, paragonandolo all’introduzione del Mac per l’informatica personale e all’iPhone per l’informatica mobile. L’innovativo sistema di input e le migliaia di innovazioni rivoluzionarie di Vision Pro lo rendono unico e rivolto verso il futuro.

Un dispositivo dalle esperienze straordinarie (?)

Vision Pro offre nuove dimensioni all’uso delle app, alle interazioni sociali tramite FaceTime e alla cattura di ricordi. La sua interfaccia tridimensionale, grazie al sistema operativo visionOS, libera le app dai confini di un display, consentendo un multitasking più efficiente e una produttività senza precedenti. Per gli amanti dell’intrattenimento, Vision Pro trasforma ogni spazio in un cinema personale grazie ai due display ad altissima risoluzione, regalando esperienze di visione immersive e tridimensionali.

Basato su decenni di innovazioni in ingegneria dei sistemi operativi macOS, iOS e iPadOS, visionOS supporta i requisiti di bassa latenza del computing spaziale, rendendo i contenuti digitali parte integrante dell’ambiente fisico dell’utente. L’interazione con i contenuti avviene attraverso un nuovo sistema di input controllato dagli occhi, dalle mani e dalla voce dell’utente.

Design e innovazione hardware al top

Il design è frutto dell’esperienza di Apple nella progettazione di prodotti ad alte prestazioni, lo rende il dispositivo elettronico personale più avanzato mai creato. Il display ultra-alta risoluzione, basato su un chip in silicio di Apple (A15) e utilizzando la tecnologia micro-OLED, offre esperienze visive sorprendenti. Un sistema audio spaziale avanzato contribuisce a creare un’esperienza utente coinvolgente.

Apple pone grande enfasi sulla privacy e la sicurezza. Il nuovo sistema di autenticazione Optic ID, insieme alla protezione fornita dal Secure Enclave, garantisce la massima sicurezza dell’utente e dei suoi dati. Inoltre, durante l’uso del Visore Apple, dove guarda l’utente rimane privato e le informazioni di eye-tracking non vengono condivise con Apple, app di terze parti o siti web.

Disponibilità e prezzo del visore Apple Vision Pro

Apple Vision Pro sarà disponibile a partire da 3.499 dollari in USA e verrà lanciato nei negozi e online nei primi mesi dell’anno prossimo. Ulteriori paesi seguiranno nel corso dell’anno.

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".