TCL: smartphone, tablet e occhiali al CES 2023


Qualche giorno fa TCL ha presentato al CES nuovi smartphone, auricolari, tablet e indossabili. Oggi è l’ultimo giorno della kermesse statunitense, che ha dato spazio ai produttori e alle startup di tutto il mondo ad usufruire del proprio palcoscenico per illustrare la proposta tecnologia del 2023.

Gli smartphone

Il colosso cinese TCL ha presentato la sua nuova serie di smartphone, la 40 Series, al CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas. La serie comprende i modelli TCL 40 R 5G, TCL 40 SE e TCL 408, tutti caratterizzati dalla tecnologia NXTVISION per uno schermo di alta qualità, da una batteria a lunga durata e da una fotocamera da 50 Mpixel.

TCL R 40 5G

Il TCL 40 R 5G è dotato di un processore 5G di ultima generazione, che garantisce una connessione ultra-veloce ovunque ci si trovi. Con questo dispositivo, TCL dimostra il suo impegno a rendere il 5G accessibile a tutti, per offrire esperienze connesse a velocità fulminee. Il TCL 40 SE, invece, è pensato per chi cerca un’esperienza di intrattenimento completa durante i viaggi lunghi, con altoparlanti stereo e un display da 6,75 pollici con frequenza di aggiornamento a 90 Hz per un’esperienza visiva ultra-fluida. Infine, il TCL 408 è dotato di una fotocamera iper-intelligente da 50 MP e di un obiettivo macro per catturare immagini dettagliatissime. Anche in questo caso, il dispositivo è dotato di altoparlanti stereo.

TCL 40 SE

Gli indossabili

Oltre agli smartphone, TCL ha presentato anche i nuovissimi auricolari MOVEAUDIO Air, pensati per offrire un’esperienza di ascolto immersiva. Grazie alla loro durata di nove ore e alla qualità del suono cristallina, questi auricolari saranno perfetti per chi ama ascoltare musica in movimento senza dover ricaricare di continuo.

Al CES il produttore ha svelato anche i TCL RayNeo X2, dotato della tecnologia innovativa dello schermo ottico a guida d’onda a colori completo a binocolo a Micro-LED. Offre diverse funzioni come la navigazione smart, la traduzione automatica, la fotografia, la ripresa video e la riproduzione di musica in un design di occhiali regolare. Miglioramenti significativi dello schermo, come un rapporto di contrasto fino a 100.000:1 e una luminosità dell’immagine fino a 1.000 nits, lo rendono ideale sia per l’utilizzo interno che esterno.

A bordo la piattaforma Qualcomm Snapdragon XR2, inoltre dispone di mappatura e localizzazione simultanea (SLAM) e di interazione tramite riconoscimento dei gesti. Pensato per i viaggiatori, la sua potente tecnologia di mappatura mostra i punti di riferimento nelle vicinanze e il suo sistema avanzato di traduzione AI elimina le barriere linguistiche. Si possono tradurre le conversazioni e visualizzare sottotitoli in diverse lingue in tempo reale. Le notifiche di chiamate e messaggi istantanee compaiono tempestivamente. Sempre al CES, fa il suo debutto anche sul mercato statunitense e europeo TCL NXTWEAR S, (dopo quelli visti al CES 2022 e al MWC del 2021) occhiali a display indossabile che offrono un’esperienza audiovisiva cinematografica ovunque e in qualsiasi momento, con uno schermo di 130 pollici di pari dimensioni a quattro metri di distanza, display Micro OLED 1080p di nuova generazione e una modalità di cancellazione acustica unica.

TCL fa un passo audace nel portare le esperienze di realtà virtuale sul mercato con il concept NXTWEAR V. Con solo 236 grammi, il design leggero e confortevole permette agli utenti di dimenticare quale realtà stiano vivendo mentre sperimentano prestazioni a colori realistici e interattività. Lo schermo, sviluppato da TCL CSOT, produce una prestazione a colori realistica grazie al modulo ottico VR che offre un campo visivo di 108 gradi e una densità di pixel di 1512ppi, migliorando sia la qualità dell’immagine.

Tablet e 2-in-1

Due i nuovi dispositivi con display NXTPAPER, il tablet TCL NXTPAPER 12 Pro e il primo 2-in-1 dell’azienda, il TCL BOOK X12 Go. Entrambi sono dotati di uno schermo NXTPAPER da 12,2 pollici con risoluzione 2K che filtra fino al 61% di luce blu dannosa rispetto agli schermi tradizionali.

TCL NXPAPER 12 Pro

TCL NXTPAPER 12 Pro è facile da portare e tenere in mano quando si guardano film durante un volo o un viaggio in treno. L’aspetto di 3:2 offre il 18,5% di contenuti in più rispetto a uno schermo 16:9 di dimensioni standard, facilitando l’efficienza. Quando viene abbinato alla penna elettronica TCL (inclusa), è possibile prendere appunti o disegnare con una scorrevolezza sorprendente simile a quella della carta.

TCL BOOK X12 Go offre capacità illimitate di creatività e produttività. È preinstallato Windows 11 Home, mentre il robusto processore Octa-core e la batteria a lunga durata di 14 ore supportano l’uso durante tutto il giorno e permettono di fare di più.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.