Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Subito: le ricerche degli utenti nel 2020 e il lato green del second hand

Segui Smartphonology su YouTube!

L’anno appena passato ha portato “scompiglio” per usare un termine edulcorato ed eufemistico, in ogni aspetto della nostra vita. Anche nel segmento della tecnologia gli effetti della pandemia hanno portato stravolgimenti, con un’impennata delle vendite nei prodotti tecnologici, in particolare di tablet, anche per via della DaD. In questi giorni, Subito, piattaforma di annunci per la compravendita di oggetti usati, ha reso pubbliche le ricerche degli italiani nel corso del 2020.

Nella categoria Elettronica del sito Web ad esempio, è stato registrato un incremento di traffico rispetto all’anno precedente, con un +24% nel reparto Console e Videogiochi, +21% nella categoria Informatica, per un totale di quasi 129 milioni di visite e oltre 4,5 milioni di annunci di oggetti in vendita. Subito ha stilato una classifica di 10 posizioni con le parole più cercate a seconda delle varie categorie. Per la categoria Elettronica, gli oggetti più cercati nel 2020 sono:

  1. PlayStation 4
  2. iPhone
  3. PC
  4. TV
  5. iPhone X
  6. iPhone 11
  7. Samsung
  8. Nintendo Switch
  9. iPad
  10. Tablet

La classifica diramata da Subito rende noto che la piattaforma è utilizzata in particolare per la ricerca di iPhone usati, con un primo posto che vede la console gaming di Sony, mentre per la DAD sono stati cercati PC, iPad e tablet.

I vantaggi dell’usato per l’ambiente e le tasche

Acquistare un prodotto usato comporta sicuramente un risparmio, non solo per le tasche degli utenti, ma anche per l’ambiente. Secondo quanto riferito da Subito, grazie alla compravendita di prodotti avvenuta sulla piattaforma, sono state risparmiate più di 227.299 tonnellate di CO2, che altrimenti sarebbero state prodotte per la produzione di nuovi device. Non solo CO2, ma anche 3.080 tonnellate di acciaio, 81 tonnellate di alluminio e 1.400 tonnellate di plastica. Allo stesso modo, acquistando un dispositivo usato, si allontana la possibilità che questo venga dismesso e portato in discarica.

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.