Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
camera phone, smartphone da 200 mpixel

25 smartphone con fotocamera da 50 MP OIS

Nel corso del 2022 sono stati presentati tantissimi smartphone con fotocamera da 50 Mpixel. Una risoluzione arrivata anche sui telefoni entry level e che alle volte hanno anche impressionato per la qualità delle foto rispetto al prezzo di vendita del device. L’anno scorso avevamo fatto una selezione dei telefoni con questo tipo di fotocamera. Qui puoi trovare invece tutti i telefoni venduti in Italia dal 2021 ad oggi con questa risoluzione. In questo post invece abbiamo raccolto tutti gli smartphone con fotocamera da 50 MP OIS presentati nel 2022.

A fine agosto 2022 abbiamo individuato 19 smartphone con la fotocamera principale con 50 Mpixel di risoluzione, abbinata ad uno stabilizzatore ottico. Questa configurazione è in genere prevista per telefoni top di gamma e di fascia media, infatti non vi è nella selezione alcun telefono entry level. Cliccando sul modello sarai direzionato ad una breve descrizione del telefono e dove disponibile un link all’acquisto o alla recensione.

Smartphone con fotocamera da 50 MP OIS

Asus Zenfone 9: il compatto con fotocamera da 50 MP OIS

Lui è in assoluto il telefono compatto più potente disponibile sul mercato e presentato nel 2022. Non solo unico Android, ma forse anche unico smartphone. Infatti se a settembre dovesse essere confermata la fuoriuscita di Apple dal segmento dei telefoni inferiori ai 6 pollici (intesi top di gamma) con l’esclusione della versione mini di iPhone 14, non avrebbe rivali. Uno dei telefoni più recenti presentati, con i suoi 5,9 pollici di diagonale è lo smartphone più maneggevole che abbia una fotocamera da 50 MP OIS. Qui tutte le caratteristiche.

Asus Zenfone 9

moto g82

Presentato a maggio, è un dispositivo 5G, con certificazione IP52. La configurazione di memoria è da 6/128 GB, prevede la microSD ed equipaggia Android 12. Sul sito di Motorola è in vendita al prezzo di 349 euro.

moto g82 5g

Motorola Edge 30 e 30 Pro

Entrambi presentati nella prima parte dell’anno, sono due smartphone che si posizionano sulla fascia media e alta del mercato. Motorola Edge 30 è stato presentato a maggio e annovera nel suo comparto fotografico due fotocamere da 50 Mpixel, la principale con stabilizzatore ottico. Anche la secondaria, grandangolare è da 50 Mpixel. Lanciato al prezzo di 549 euro, è ora acquistabile a poco meno di 350 euro.

La versione Pro è stata invece presentata a febbraio e lanciata al prezzo di 849 euro. Attualmente è in vendita al costo di 599 euro circa, possiede uno schermo OLED ed è disponibile nella configurazione da 12 GB di RAM e 256 GB di storage. Dalla sua anche una batteria da 4.800 mAh, con carica rapida via cavo da 68w, wireless 15W e inversa da 5W. Oltre alla certificazione IP52, della fotocamera da 50 MP OIS, dispone anche di una selfie camera da 60 Mpixel.

Motorola Edge 30 Pro, con fotocamere da 50 MP OIS

Nothing Phone (1)

Probabilmente è stato uno dei telefoni più discussi degli ultimi anni, nonché quello che ha ispirato più curiosità. Quel che certo è che il suo design è inconfondibile e porta una ventata di freschezza sul mercato, con una serie di LED che rivoluziona l’aspetto degli smartphone a cui fino ad oggi siamo abituati. Lo scorso anno Carl Pei lanciò una sfida ad Apple e questa estate finalmente ha presentato il primo smartphone di Nothing. Non si posiziona sulla fascia alta, ma dalla sua ha tante frecce al proprio arco, come il WiFi 6E, una fotocamera con sensore Sony principale e OIS, un display OLED con refresh rate da 120Hz e una batteria con carica wireless e inversa. Tre le configurazioni di memoria, per quello che rimane un dispositivo completo e per un certo senso innovativo. Viene venduto al prezzo di 499 euro per la versione 8/128 GB, 519 euro per quella da 256 GB e 579 euro per quella da 12/256 GB.

OnePlus 10T

OnePlus 10T ricorda per design e specifiche il 10 Pro, ma nonostante il comparto fotografico sia articolato, con la fotocamera principale da 50 MP OIS, non è firmata Hasselblad. Il telefono si posiziona sulla fascia alta, con un costo di 719 euro per la versione da 8/128 GB, che rende però più appetibile la configurazione da 16 GB di RAM e 256 GB di storage al prezzo di 819 euro.

OnePlus 10T, smartphone con 16 GB di RAM

OnePlus Nord 2T

Arrivato in Italia a maggio, si posiziona sulla fascia media. Anche lui prevede due tagli di memoria, la 8/128 GB e la 12/256 GB. Dispone di uno schermo AMOLED da 6,43 pollici con refresh rate da 90Hz. La batteria da 4.500 mAh ha una ricarica rapida da 80W. La 12/256 GB al costo di 449 euro.

OnePlus Nord 2T 5G

OPPO Find X5 e X5 Pro, fotocamera da 50 MP OIS Hasselblad

OPPO Find X5 Pro ormai non conosce proprio più segreti. Fresco vincitore degli EISA Awards, il suo costo è ancora superiore ai 1.000 euro, e come il modello base gode della firma di Hasselblad nel suo reparto fotografico. Per chi vuole un top di gamma con l’esperienza di Hasselblad, ma senza sforare quota 1.000 euro, c’è la versione base, a poco meno di 800 euro.

smartphone con fotocamera da 50 MP OIS

realme GT 2 e GT 2 Pro

Presentati lo scorso marzo anche per l’Europa, abbiamo recensito qui la versione base e qui la versione Pro. Quest’ultimo lo abbiamo definito il miglior smartphone realme mai realizzato fino ad allora. Entrambi dispongono di schede tecniche che consentono loro performance di alto livello. La differenza più importante è la capacità delle fotocamere. La versione Pro ne ha due da 50 Mpixel, mentre GT 2 solo una. Il Pro è acquistabile al prezzo di 749 euro, mentre la versione base costa quasi più di 300 euro in meno.

realme gt 2 pro

realme GT Neo 3 80W/150W

La versione successiva al prodotto che lo scorso anno abbiamo tanto apprezzato, ha visto diversi miglioramenti, sia in senso estetico, sia nelle funzionalità. Entrambe le versioni hanno fotocamere da 50 MP OIS. Mentre la 150W è il primo smartphone (ma non l’ultimo) a ricevere la possibilità di caricarsi a 150W. Lo abbiamo recensito qui. Abbiamo provato anche le cuffie da abbinare.

realme gt neo3, fotocamera da 50 MP OIS

Samsung Galaxy S22 e S22+

I nuovi Galaxy S22 e S22+ li conosciamo ormai da febbraio 2022. Non sono tra i più recenti telefoni e i rumors parlano già della prossima versione. Restano comunque degli ottimi telefoni di fascia alta. I due dispositivi hanno specifiche simili, ma a cambiare sono dimensioni e peso. La versione Plus è il secondo smartphone della rassegna a sfondare quota 1.000 euro.

Samsung Galaxy S22 smartphone con fotocamera da 50 MP OIS.

Samsung Galaxy Z Fold 4, l’unico pieghevole con fotocamera da 50 MP OIS

In questa rassegna non è solo il telefono più costoso a disporre di 50 MP OIS, ma è anche il più costoso con i suoi 1.999 euro ed è l’unico smartphone pieghevole tra tutti quelli elencati. Si tratta anche dell’unico con 512 GB di storage.

Samsung Galaxy Z Fold 4

Xiaomi 12 Pro

Mentre Xiaomi sta soffrendo le vendite in tutto il globo e anche in patria, l’unico smartphone ad offrire 50 Mpixel di fotocamera e stabilizzatore ottico nella sua folta lista di telefoni presentati su tre brand, è Xiaomi 12 Pro. Viene venduto a 879 euro.

Xiaomi 12 Pro ha una fotocamera da 50 MP OIS

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner