Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
smartphone 4K 60 fps

26 smartphone 4K 60 fps del 2022

Pochi giorni fa ci siamo occupati della lista dei telefoni in grado di registrare a 8K a 30 fps. In questo elenco invece andremo a stilare la rassegna degli smartphone 4K 60 fps. Per chi non conoscesse cosa significhino queste sigle, è la capacità dei dispositivi a registrare video in Ultra HD, cioè 4k. Questa sigla indica l’approssimazione della sua risoluzione orizzontale, pari a 4.096 o 3.840 pixel. 60fps invece indica quanti frame (fotogrammi) per secondo sono in grado di acquisire. In questa rassegna troveremo dunque smartphone con questa capacità presentati nel 2022. La rassegna è aggiornata l’ 8 novembre 2022.

Tutti gli smartphone 4K 60 fps del 2022

I nostri preferiti

Benché non abbiamo recensito alcun iPhone, da diverso tempo registriamo le nostre recensioni con iPhone 12 mini, a 4K a 60 fps. La caratteristica che apprezziamo del melafonino è l’omogeneità tra la fotocamera anteriore e la posteriore. A differenza di molti altri dispositivi Android, anche camera phone, prevedono le stesse fotocamere avanti e dietro. Invece vivo x80 Pro ad esempio, non è in grado di offrire la stessa qualità sulla fotocamera anteriore e posteriore, ed è un peccato.

Ovviamente i nostri preferiti tra quelli citati sono i veri e propri camera phone, di cui abbiamo parlato qui. E dunque vivo x80 Pro, la gamma Sony Xperia, Xiaomi 12T Pro e Motorola Edge 30 Ultra, insieme ai Pixel di Google. Anche OPPO Find X5 Pro con le sue fotocamere Hasselblad, il processore MariSilicon X e il premio EISA, entra di diritto nel gruppo elitario dei telefoni che offre ottime performance in acquisizione video.

I più significativi per produttore: Apple, Google e Motorola

Tra gli smartphone 4K 60 fps segnalati in questa lista, ogni telefono ha un motivo per cui presenziarvi, a prescindere dalla caratteristica principale. Apple porta in dote ben cinque smartphone, quattro della nuova generazione, due dei quali prevedono fotocamere da 48 Mpixel, ovvero il Pro e il Pro Max. La versione iPhone SE è uno dei pochi e più recenti a disporre di un design un po’ più datato, ma con lo schermo intero.

iPhone 14 e 14 Plus

Google porta invece tre smartphone presentati quest’anno, tutti e tre Pixel, dal 6a al 7 Pro. Sono i più diversi tra tutto l’elenco, anche perché dispongono di un chipset di cui gli altri dispositivi non possono fregiarsi. A bordo infatti il Tensor sviluppato dallo stesso Team di Google.

smartphone 4K 60 fps

Motorola porta il primo smartphone da 200 Mpixel di fotocamera principale e Motorola Razr Edge 2022, un telefono che ricorda lo Z Flip 4 di Samsung presente anch’esso nella lista, nonché pieghevole. Il telefono è stato progettato per poter godere di alcune funzionalità particolari per l’utilizzo della fotocamera, come ad esempio piegare lo schermo dello smartphone e renderlo stabile su di un piano e così via.

Gli smartphone 4K 60 fps di BBK

OnePlus si ritrova con due smartphone, uno con fotocamere Hasselblad e un altro arrivato solo ultimamente sul mercato italiano, sempre di fascia alta, ma senza poter contare sulle capacità del brand di fotografia. Della famiglia BBK anche OPPO Find x5 Pro, unico della lista a godere del chip MariSilicon X, che abbiamo potuto provare su OPPO Reno8 Pro 5G, che però si ferma a 30 fps. Della stessa famiglia anche realme, con realme GT Neo 3 da 150W, e realme GT 2 Pro. Il primo è uno dei telefoni più veloci a caricarsi grazie alla carica da 150W. Il secondo telefono è invece dotato di materiali attenti all’ambiente e alla sostenibilità.

Qui Xiaomi

Anche POCO F4 è uno smartphone 4K 60 fps e si arricchisce finalmente dello stabilizzatore ottico invece non presente sul modello precedente che tanto avevamo apprezzato lo scorso anno. Della stessa famiglia di Xiaomi anche il 12T Pro, unico smartphone insieme all’Ultra della casa alata, ad usufruire delle potenzialità della fotocamera da 200 Mpixel.

Samsung

Samsung presenta ben sei smartphone con questa capacità, ovvero tre della linea S22 e due pieghevoli, quali Z Fold 4 e Z Flip 4. S22 Ultra arriva dotato di pennino, mentre Fold 4 lo supporta. Il Flip 4 è la generazione successiva del pieghevole più venduto lo scorso anno.

Sony

I tre smartphone di Sony sono i pochi rimasti sul mercato a disporre di schermi privi di interruzioni. Le immagini acquisite dai telefoni della casa nipponica sono arricchiti dalla qualità ZEISS e dall’esperienza di Sony nel mondo della fotografia, grazie alle fotocamere alpha. Sony Xperia 1 IV è il primo smartphone a disporre di uno zoom continuo.

smartphone 4K 60 fps

vivo

Il camera phone che più abbiamo amato è vivo x80 Pro, diversi i motivi per cui acquistare questo dispositivo, che abbiamo elencato qui. L’unica vera pecca di questo dispositivo, è la mancanza di omogeneità tra la fotocamera anteriore e quella posteriore. Infatti la fotocamera per i selfie registra solo a 30 fps, ed è un peccato. Tuttavia ha un’opzione molto utile, che funge da “gobbo” per ricordarsi cosa dire nel corso della registrazione dei video. Come i Sony, anche lui conta sulle ottiche ZEISS, con cui è legata da una proficua partnership.

motivi per comprare vivo x80 pro

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner