Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
realme ui 3.0

realme UI 3.0, caratteristiche e roadmap

Segui Smartphonology su YouTube!

Nella giornata di oggi sono state condivise le tappe della roadmap che porterà l’aggiornamento alla realme UI 3.0 per tutti i dispositivi del brand aggiornati ad Android 12. La nuova versione, che sostituirà la 2.0, è prevista per arrivare su una selezione di smartphone presentati lo scorso anno dall’azienda cinese.

Quali saranno gli smartphone aggiornati alla realme UI 3.0 e quando

La nuova interfaccia arriverà gradualmente su una serie di dispositivi. Per questo mese è previsto l’aggiornamento di realme GT. A febbraio sarà il turno di realme 8 pro, realme GT Neo 2 (qui la nostra recensione, invece qui la versione in edizione limitata Dragon Ball Z Limited Edition), realme 9 Pro+ e Pro. In primavera, a marzo, invece saranno aggiornati alla realme UI 3.0 anche realme GT Master Edition (qui la nostra recensione), realme 7 pro, 8, GT2 Pro e GT 2, che sono gli ultimi smartphone presentati dall’azienda e che dovrebbero arrivare prossimamente in Europa. Ad aprile vedranno l’aggiornamento 8i, 7 e X50 Pro 5G. Previsti per l’estate, esattamente a luglio, l’update per realme 8 5G, Narzo 30 5G, realme 7 5G e 9i. Ad agosto infine, sarà aggiornato realme X3.

realme ui 3.0

Cosa cambia con la nuova versione

La nuova interfaccia porterà aggiornamenti al design, ma anche nuove funzionalità per la personalizzazione e la privacy. Verranno aggiornate le icone, con un design 3D. Sarà aggiunto peso grazie al contorno, mentre il metodo semitrasparente donerà un aspetto più fresco. Aggiunta una gamma più ampia di colori, sempre tenendo presente il target giovanile che realme da sempre cerca di raggiungere. Con la nuova interfaccia sarà possibile personalizzare anche il colore del tema globale e la funzionalità Always On, con una foto selezionabile, un’opzione che avevamo già visto sulla OxygenOS 11. Aggiunte anche le Omoji, che abbiamo già visto, invece, sulla ColorOS 12.

Il motore AI Smooth vede il debutto sull’update. L’obiettivo è quello di aggiungere fluidità e ridurre il consumo energetico. Anche la velocità di utilizzo della memoria sembra sia stata migliorata, con la frammentazione della stessa ridotta al minimo. Secondo quanto riferito dall’azienda, i processi vengono ora avviati in modo più smart, attraverso la compressione della memoria AI e alla pianificazione delle risorse unificata. In questo modo l’utilizzo della memoria dovrebbe ridursi del 30%. L’avvio delle app dovrebbe avere prestazioni migliorate del 10%, così come l’autonomia del 12%.

Migliorie sulla privacy per realme UI 3.0

Oltre alle introduzioni per la privacy di Android 12, la nuova interfaccia raccoglie soluzioni per preservare le informazioni degli utenti. La funzione di unione dei sottotitoli consente di condividere foto o video in privato. Inoltre per una maggiore sicurezza, gli utenti potranno eliminare posizione e informazioni sulle foto, oltre ai dati fotografici, tra cui anche il timestamp, il modello della fotocamera e le impostazioni. Le posizioni inoltre sono non specifiche, per salvaguardare la privacy della localizzazione.

via

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.