Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Nokia C30

Nokia C30, le specifiche in attesa del suo arrivo in Italia

Segui Smartphonology su YouTube!

Presentato insieme al rugged Nokia XR20, Nokia C30 è uno smartphone della linea C annunciata insieme alla serie X e G a marzo. Una serie non molto presente in Italia la C, dal momento che nemmeno C10 è stato commercializzato nel Belpaese, anche se C30 sembrerebbe che prima o poi possa arrivare. Nel mentre, ecco le specifiche del dispositivo della casa finlandese sotto l’egida di HMD Global.

Nokia C30, le specifiche tecniche

Non è uno smartphone molto maneggevole, le dimensioni sono di 177,7 x 79,1 x 9,9 mm e 247 grammi di peso. Si avvale di un ampio schermo da 6,82 pollici con notch a V, luminosità da 400 nits e risoluzione HD+. Sotto allo schermo una CPU octa-core non dichiarata e diverse configurazioni di memoria: la 2/32 GB, 3/32 GB e 3/64 GB. Disponibile lo slot per la microSD in grado di espandere la memoria di ulteriori 256 GB, mentre la batteria è da 6.000 mAh, ed ecco spiegato il motivo del grande spessore. Lo smartphone è mosso da Android 11 nella versione Go Edition.

Fotocamere e altre caratteristiche

Due le fotocamere, una da 13 Mpixel e una secondaria per il calcolo della profondità di campo da 2 Mpixel, mentre quella frontale è da 5 Mpixel. Tra le altre caratteristiche Nokia C30 presenta un sensore di impronte digitali e supporta il riconoscimento del volto. Si avvale di una porta microUSB e del jack audio da 3,5 mm. Al momento non è commercializzato in Italia; si avranno probabilmente maggiori informazioni nelle prossime settimane. Qui il sito ufficiale.

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere neanche un aggiornamento di Smartphonology: ricevi gratuitamente recensioni in anteprima, rassegne e novità dal mondo della telefonia!

* indicates required
Accettazione privacy
Roberto Cosentino
Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.