Nel 2024 potrebbe migliorare il mercato smartphone. Ecco perché


Counterpoint è sicura. Secondo la ricerca dell’agenzia, il mercato degli smartphone potrebbe subire un miglioramento. Questo grazie alle performance dei dispositivi premium, ma anche quelli economici. Secondo le stime, l’aumento dovrebbe essere del 3% e in totale dovrebbero essere spediti 1,2 miliardi di unità. A vendere di più, saranno gli smartphone tra i 150 e i 249 dollari nei mercati emergenti, mentre il segmento premium, dai 600 agli 800 dollari) potrebbe crescere del 17% su base annua, grazie alle spedizioni di Apple e HUAWEI.

Sembra dunque che il peggio sia passato, secondo gli analisti di Counterpoint e che il mercato dovrebbe riprendere gradualmente a crescere già da quest’anno. I mercati emergenti hanno registrato un calo lo scorso anno, ma dovrebbero crescere dell’11%. Questo perché le pressioni inflazionistiche sono state allentate, in particolare in Africa. Inoltre le valute locali si sono stabilizzate in molti Paesi. Ad essere determinanti anche gli investimenti in questi mercati di OPPO, vivo, Xiaomi e Transsion Group.

Diversamente, il motore della crescita del segmento premium saranno gli smartphone basati su AI e la popolarità crescente dei pieghevoli. Proprio recentemente, Samsung ha esteso Galaxy AI ad altre linee, mentre ASUS ha introdotto un nuovo smartphone con algoritmi di IA. Apple e HUAWEI guideranno la crescita, secondo Counterpoint. Questo perché la domanda di iPhone è costante in India e MEA, nonostante la crisi di vendite Apple in Cina. Ma anche HUAWEI andrà forte in casa, grazie al rilascio del chipset Kirin 5G.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.