Motorola Edge 40 Pro

Motorola Edge 40 Pro: selfie a 60 Mpixel


Un po’ a sorpresa Motorola lancia nella mischia dei top di gamma il nuovo Motorola Edge 40 Pro, uno smartphone flagship che prosegue quanto iniziato nella generazione precedente, con un design elegante, ma moderno, che circonda un telefono altamente performante (e con un prezzo esclusivo).

Le specifiche tecniche di Motorola Edge 40 Pro

Lo smartphone misura 161,16 x 74 x 8,59 mm e pesa 199 grammi, fronte e retro sono protetti da Gorilla Glass Victus, con rivestimento anti impronta nel display e senza riflessi nella parte posteriore. Il telefono, caratterizzato da un design curvo “endless edge”, ha una struttura in alluminio sabbiato. Il telefono possiede la certificazione IP68. Lo schermo ha una diagonale da 6,6 pollici con risoluzione Full HD+, il pannello è pOLED, con supporto HDR10+, SGS Low Blue Light e SGS Low Motion Blur. Sotto al pannello lo Snapdragon 8 Gen 2, supportato da 12 GB di RAM e 256 GB di storage, le memorie sono di tipo LPDDR5x e UFS 4.0. A bordo Android 13. La batteria è da 4.600 mAh, con carica da 125W.

Il reparto fotografico è composto da una fotocamera principale da 50 Mpixel, con stabilizzatore ottico e apertura f/1.8, affiancato da una fotocamera grandangolare da 50 Mpixel con lente da 114°. Infine una terza fotocamera da 12 Mpixel pensata per i ritratti, con apertura f/1.6. Gli amanti dei selfie potranno contare su una fotocamera frontale per selfie e videochiamate da 60 Mpixel. Troviamo inoltre altoparlanti stereo, niente jack audio e nemmeno espansione di memoria. C’è la connettività NFC, WiFi 6e (pronto per il WiFi 7), Bluetooth 5.3, inoltre supporta la doppia SIM, purché una delle due sia eSIM.

Disponibilità e prezzi

Il telefono è già in vendita anche su Amazon al costo di 999 euro, scontato di 60 euro al lancio fino al 16 aprile.

Crea gratis il tuo alert!
Imposta l'alert per Motorola edge40 pro (display FHD+ 6,67", fotocamera da 50 MP, fotocamera da 12/256 GB, 4600 mAh,... - 0,00€

Segui Smartphonology su YouTube!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.