Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
Huawei Sound

Huawei Sound: ecco lo smart speaker di Huawei

Huawei ha annunciato la nuova generazione di Huawei Sound, smart speaker del brand cinese, realizzato in collaborazione con Devialet, azienda francese specializzata in altoparlanti e amplificatori. Il dispositivo sarà disponibile in pre-ordine su Huawei Store al prezzo consigliato di 199,90 euro.

Design e costruzione di Huawei Sound

La nuova generazione di Huawei Sound prende spunto nel design dalla versione X, con linee morbide e scocca glossy. Nella parte inferiore del corpo è rivestito da un tessuto reticolare in fibra che dona un effetto brillante e che lo protegge da polvere e schizzi d’acqua.

Lo smart speaker presenta un design acustico a quattro altoparlanti, un woofer da 40W da 4 pollici e tre altoparlanti da 5 W full-range. Lo speaker riduce la presenza di distorsione del rumore risultante del riverbero dei diaframmi, grazie all’utilizzo di due radiatori passivi i quali si rafforzano a vicenda per contrastare le vibrazioni di backwave.

Con la funzionalità Tap-to-transfer si potrà trasferire l’audio dal telefono allo speaker.

Le performance nella riproduzione

Huawei Sound garantisce buone performance nelle riproduzione dei bassi, il modello equipaggia la tecnologia SAM di Devialet e una struttura 1 woofer e 2 unità passive. La tecnologia promette un’immersione del suono a 360° e elevato grado di fedeltà. L’esperienza Devialet porta inoltra la tecnologia “Devialet Space”, che può riproporre fedelmente l’acustica di teatri e sale da concerto in stile surround a 360°. Quattro gli effetti sonori: Devialet SPACE SoundstageVocalsHi-Fi e Bass.

La funzionalità tap-to-transfer

Lo speaker incorpora la funzione tap-to-transfer, la quale permette di trasferire la riproduzione dei contenuti audio dal telefono all’altoparlante, attraverso il tocco delle superfici dei due dispositivi. Con i codec LDAC Bluetooth, Huawei sound promette alte velocità di trasferimento, fino a 900 kbps (valore teorico). Sono possibili altri modi per connetterlo ad altri device, ad esempio via UPnP, o AUX-in da 3,5 mm.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner