Brand Phishing Report

“Facebook: il tuo account pubblicitario…” attenzione all’SMS truffa


In questi giorni i tentativi di smishing (ovvero il phishing via SMS) sono in costante attività. Dopo le imitazioni di messaggi di corrieri, di Poste Italiane, ora ad essere preso di mira, anche Facebook. L’ultimo SMS riporta quanto segue: “Facebook: il tuo account pubblicitario è stato disattivato. Per riattivarlo, conferma il tuo numero di cellulare” e di seguito, un link.

“Facebook: il tuo account pubblicitario è stato disattivato…”

Ovviamente è solo uno dei tanti metodi utilizzati dai criminali informatici per estorcere informazioni alle vittime, per mettere in atto truffe o svuotare conti e carte di credito. In questo caso, cliccando sul link, si entrerà su un sito che replicherà “i connotati” di Facebook per estorcere al malcapitato le proprie credenziali.

Il consiglio è ovviamente lo stesso. Non cliccare in alcun modo sul link e non rilasciare informazioni sensibili. Anche non contattare né tramite SMS né tramite chiamata il numero da cui arriva il messaggio è una buona norma. Se per sbaglio sono state fornite le credenziali, è meglio cambiare subito password e attivare l’autenticazione a due fattori dalla stessa pagina delle Impostazioni di Facebook per cambiare le chiavi di accesso. In questa pagina tutti i consigli necessari a proteggersi dallo smishing.

Seguici su Facebook!

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.