Unisciti al canale Telegram di Smartphonology
asus zenfone 8 vs iphone 12 mini

Confronto Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini

Segui Smartphonology su YouTube!

D’accordo, sono due smartphone di natura totalmente diversa, ma si rivolgono entrambi alle stesse tasche (più o meno) e a chi cerca un display inferiore ai 6 pollici. Sul mercato non c’è molto, almeno con queste specifiche, se escludiamo Google Pixel 4A. Prima dell’avvento di iPhone 13 mini contendersi il segmento era affar loro. Ovviamente stiamo parlando di Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini. Tralasciando l’aspetto software, che da una parte vede contrapposti iOS e Android 11, tale confronto vuole indirizzarsi a chi non ha problemi ad utilizzare ambo le piattaforme e non vive di pregiudizi. Ma come se la cavano se confrontati? Vediamo lo “scontro” Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini ai punti.

Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini Design e costruzione: Vince iPhone, 1 a 0

Diciamo la verità, gli ultimi Zenfone in quanto a design, non hanno la stessa personalità dei ROG Phone. Nella fattispecie, il design di Zenfone 8 è sobrio, adatto a tutti e minimale. Come minimale è anche iPhone 12 mini, ma le varie colorazioni e la qualità, i materiali e la cura nella costruzione, gli concedono una veste elegante e con stile. Per il resto, sono entrambi IP68. Il più maneggevole resta il device di Apple, più leggero e con dimensioni contenute. Per chi cerca questa caratteristica, il telefono da scegliere è quello con la mela morsicata.

Schermo: un punto a testa e 2 a 1

Sono entrambi pannelli di qualità, Super AMOLED per Asus e OLED per Apple. Le dimensioni sono di 5,9 pollici per l’Android contro i 5,4 pollici per il dispositivo con a bordo iOS. Se si vuole cercare una discriminante, entrambi i pannelli sono interrotti dai notch o dai fori. Sullo Zenfone c’è una fotocamera contenuta in un foro, su iPhone c’è l’evidente notch che ospita i vari sensori. Vincerebbe l’OLED, ma l’ingombrante notch, eleva la valutazione di un comunque ottimo AMOLED. Quindi in questo contesto c’è un pareggio.

Audio, vince iPhone, 3 a 1

Entrambi dispongono di ottimi speaker, per entrambi il secondo è contenuto nella capsula auricolare e l’ascolto è appagante. Ma la qualità audio di iPhone 12 mini è superiore al rivale, senza girarci troppo intorno. Alle volte addirittura troppo: si riescono a distinguere persino i difetti nella riproduzione del contenuto.

Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini, la sfida fotografica porta a un pareggio: 4 a 2

Entrambi i comparti fotografici sono di qualità ed entrambi soffrono della mancanza di uno zoom ottico. In entrambi i casi la scelta è data dal fatto che vi era la necessità di non creare concorrenza con il prodotto più costoso, quindi qualsiasi iPhone 12 oltre al mini e salvaguardare l’esclusività di Asus Zenfone 8 Flip per quanto riguarda la casa di Taiwan. Abbiamo preso in considerazione gli ambiti più stressanti per il comparto fotografico di un telefono, ovvero di sera e i ritratti. Entrambi se la cavano egregiamente, cambia il bilanciamento del bianco, forse i colori più vicini alla realtà sono quelli di Asus, ma la qualità è alta per entrambi i dispositivi. Un pochino meglio i ritratti di Asus, benché a primo impatto sia più gradevole quello di iPhone.

In generale gli scatti più vicini alla realtà sono quelli della casa taiwanese, con quelli della casa americana che sono più gradevoli, ma meno naturali. Ma per entrambi, la qualità è elevata. Parlando di specifiche, le fotocamere principali possiedono entrambe uno stabilizzatore ottico. Su Asus abbiamo un sensore principale da 64 Mpixel e un grandangolare da 12 Mpixel, su iPhone due fotocamere da 12 Mpixel, le quali dimostrano con la qualità che non serve un elevato numero di megapixel per produrre ottimi scatti. Ottima la qualità dei selfie per entrambi.

Comparto hardware: sulla carta Asus Zenfone 8 non ha rivali: 4 a 3

Paragonando le schede tecniche, non c’è molto da dire. A livello di specifiche, lo Zenfone 8 stravince sotto ogni punto di vista. Nella realtà dei fatti, sono due smartphone veloci e performanti e non hanno mai dato cenni di cedimento, ma surriscaldamenti, anche frequenti, sì. Sono diverse le configurazioni di Asus, che parte da un prezzo base di 699 euro nella configurazione 8/128 GB, fino ad un massimo di 819 euro della versione 16/256 GB, recensita qui. Apple tende a non rivelare mai la quantità di RAM, ma iPhone 12 mini dovrebbe assestarsi intorno ai 4 GB. Nella versione base invece, lo storage è da 64 GB al costo di 719 euro. Parlando di specifiche dunque il punto va ad Asus, ma nella realtà dei fatti, iOS è ben ottimizzato, e non servono tanti muscoli per portare a casa il risultato, cosa che si traduce in fluidità, velocità ed efficienza anche con una scheda tecnica apparentemente più risicata. Ma la scheda tecnica parla: vince Asus, almeno per specifiche.

Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini
Sotto al cofano troviamo Snapdragon 888 5G e configurazioni da 8/128 GB fino a 16/256 GB.

Batteria: pari e patta e 4 a 4: vince Asus

La batteria è un’altra caratteristica che Apple difficilmente tende a condividere ed è una parte su cui è molto difficile valutare quali dei due contendenti sia il migliore, per via di una serie di motivi. Lo Zenfone 8 ha una batteria da 4.000 mAh, iPhone 12 mini secondo GSM Arena ha 2.227 mAh. Quindi? Entrambi portano fino a sera, ma con un utilizzo normale. Con un utilizzo intenso non c’è storia, vince Asus, perché l’iPhone potrebbe lasciare a piedi poco prima della sera. Ma è anche vero che, in stand-by, iPhone 12 mini non consuma nulla, a differenza di Zenfone 8, che qualcosa la perde. Paradossalmente risulta quindi più affidabile iPhone 12 mini in questo contesto, ma a patto di un utilizzo blando. Con il melafonino, il consumo della batteria è consistente, in particolar modo con l’ascolto di musica, ovviamente tramite auricolari Bluetooth. Insomma, se si fa del dispositivo un utilizzo intenso, magari Asus si spegne prima, ma consente un utilizzo fino a sera al massimo della capacità, cosa che, secondo la nostra esperienza, Apple non consente con il mini.

Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini
La batteria di iPhone 12 mini è contenuta e il consumo in standby è irrisorio. Ma quando si usa, il draining è importante.

Sistema operativo: senza voto

Qui è puramente soggettivo. Il confronto come detto si rivolge a chi non ha pregiudizi ed è in grado di utilizzare entrambi senza ritrovarsi smarrito tra le differenze di Android e iOS. I pregi e difetti di entrambi sono risaputi ed è inutile scriverli ogni volta: decidete voi. Uscendo dai panni del recensore, il sottoscritto si è approcciato al mondo iOS sempre in punta di piedi, dacché utente Android dal 2009. Nella sostanza, trovo forse più intuitivo Android, ma mi trovo a mio agio perché lo utilizzo da più tempo. Come già detto, è soggettivo.

Prezzo: l’allungo di Asus 4 a 5

Il prezzo è la parte in cui Asus mette a segno il sorpasso e chiude il match. Nella versione base, Asus Zenfone 8 costa 699 euro nella configurazione 8/128 GB, contro i 719 euro di iPhone 12 mini nella versione 4/64 GB. Al massimo delle configurazioni, Asus sfida Apple a viso aperto contro la mostruosità dei suoi 16/256 GB vs i 4/256 GB di Apple, al costo di 819 euro per l’Android contro gli 889 euro del melafonino. Non c’è partita.

Le conclusioni del match Asus Zenfone 8 vs iPhone 12 mini

Ribadendo per l’ennesima volta che questo è un confronto atipico e che si rivolge esclusivamente a chi si trova a proprio agio in entrambi gli ambienti, ai punti vince Asus Zenfone 8. Ci sono una valanga di altre funzionalità per le quali potrebbe magari vincere iPhone, come ad esempio i video, altre opzioni software, la maneggevolezza. Le vere discriminanti finali, per chi non sa decidere quali dei due acquistare, rimangono le dimensioni e il prezzo. Se per dimensioni e design vince iPhone trattandosi però di un elemento puramente soggettivo, per il prezzo lo Zenfone stravince e porta a casa il match. E secondo voi?

Giornalista pubblicista, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Dopo le esperienze da NotebookItalia, PacoDigit e PC Professionale, ecco a voi Smartphonology.
adbanner