Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Condivisione degli account, come risparmiare sullo streaming con GamsGo

La guerra dei colossi degli streaming contro la condivisione degli account è tutt’altro che finita. Spesso condividere un abbonamento di un servizio permette all’utente di risparmiare qualche soldino (e magare spendere i soldi risparmiati in altre piattaforme, sempre da condividere), ma le case si ritrovano alla lunga a non riuscire a coprire i costi. La linea sottile della condivisione degli account che ogni piattaforma di streaming permette, a patto di alcune condizioni spesso si ritorce contro le stesse, ma è come camminare su un campo minato.

Condivisione degli account di streaming, come risparmiare con GamsGo

Da una parte alcune aziende, come Netflix e Dazn, per via degli abbonamenti condivisi si ritrovano a dover alzare i prezzi degli stessi (oppure a pensare ad account con spot pubblicitari), pur in certi casi permettendo la condivisione, ma solo con alcune condizioni. D’altro canto alzando il costo delle varie sottoscrizioni, potrebbero scoraggiare gli stessi utenti a rinnovare l’abbonamento, seppur condiviso. Finché comunque le varie aziende non manterranno una linea più netta riguardo a certe pratiche, esistono alcuni servizi, come GamsGo, che permettono agli utenti di risparmiare, in modo legale, sulla condivisione degli account delle piattaforme di streaming.

GamsGo permette di scegliere tra una serie di abbonamenti delle varie piattaforme, per cui è possibile scegliere il periodo di tempo in cui si vuole usufruire del servizio e su quanti schermi poter riprodurre i contenuti. Con il codice promozionale T8X24 si può ottenere il 5% di sconto su Netflix e il 2% di sconto su Spotify.

Come funziona GamsGo

Il servizio, che ha un punteggio di 4,9 su 5 su TrustPilot, non funziona con il proprio account personale. Una volta acquistato un abbonamento per la condivisione degli account, con prezzi che variano a seconda del servizio e del periodo, si riceveranno credenziali che non si possono modificare. Inoltre è attivo un servizio clienti 24/7 e c’è la possibilità di richiedere un rimborso entro i 20 giorni dall’acquisto.

Stories

Smartphonology sarà gratuito per sempre. Puoi sostenere il nostro lavoro attraverso una donazione: se ti va e il contenuto che hai trovato sul giornale ti è stato utile, puoi offrirci un caffè su PayPal, cliccando qui.

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".
Recensione OPPO Pad Air I Galaxy Watch4 e Watch5 prevengono l’obesità Smartphone Black Friday!
adbanner