Unisciti al canale Telegram di Smartphonology

Boom delle vendite di veicoli elettrici nel Q4 2022


Le vendite di veicoli elettrici hanno registrato una crescita del 65% anno su anno nel 2022, con un totale di oltre 10,2 milioni di unità vendute. La maggior parte dei modelli di veicoli elettrici presenti nella top 10 delle vendite durante il Q4 del 2022 era rappresentata da brand cinesi. Si prevede che le vendite di veicoli elettrici raggiungeranno quasi 17 milioni di unità entro la fine del 2023, secondo le previsioni di Counterpoint Research.

Le vendite di veicoli elettrici crescono del 53% YoY nel Q4 2022

Commentando la dinamica di mercato, il ricercatore Abhik Mukherjee ha affermato che “le vendite di veicoli elettrici sono state ai massimi storici durante il Q4 del 2022. Il totale annuale per il 2022 avrebbe raggiunto quasi 11 milioni di unità se non ci fossero state nuove infezioni da COVID-19 in Cina. Le infezioni da COVID-19 in Cina durante novembre e dicembre hanno influenzato la produzione e le vendite di veicoli elettrici e hanno interrotto la catena di approvvigionamento dei componenti. Nonostante questi ostacoli, i brand cinesi sono riusciti a registrare una forte crescita. In effetti, nel 2022, molti brand cinesi hanno iniziato ad espandersi in mercati come Europa, Asia del Sud-Est e America Latina. I brand cinesi dovrebbero dominare in Asia del Sud-Est e America Latina, poiché ci sono pochi marchi che operano in queste regioni. Ma si prevede una lotta per la presenza di mercato in Europa“.

I brand cinesi dominano la top 10 dei modelli di veicoli elettrici più venduti

Durante il Q4 del 2022, i primi 10 modelli di veicoli elettrici rappresentavano un terzo delle vendite totali di veicoli elettrici. Il modello Y di Tesla è rimasto il modello più venduto a livello globale, seguito dal modello Song di BYD. Il modello Y è diventato anche il modello più venduto in Europa per due mesi consecutivi nel Q4 del 2022. Sette dei primi 10 modelli di veicoli elettrici più venduti nel Q4 del 2022 erano provenienti da BYD e Wuling, i due brand che operano principalmente in Cina, evidenziando l’evoluzione positiva del mercato cinese dei veicoli elettrici.

Commentando le prospettive di mercato, il Senior Analyst Soumen Mandal ha affermato che “i veicoli elettrici stanno diventando mainstream più velocemente del previsto. Entro la fine del 2023, si prevede che le vendite di veicoli elettrici raggiungeranno quasi 17 milioni di unità. Quest’anno, le vendite di veicoli elettrici negli Stati Uniti registreranno un aumento poiché i modelli diventeranno leggermente più accessibili grazie al credito d’imposta di $ 7.500. La fine del sostegno all’acquisto in Cina potrebbe spingere i produttori di veicoli elettrici ad aumentare i loro prezzi. BYD ha già applicato un aumento di prezzo a gennaio. Ma questi aumenti di prezzo non dovrebbero influenzare le vendite di veicoli elettrici in uno dei mercati di veicoli elettrici più maturi. Si prevede che i prezzi del litio scenderanno anche durante la seconda metà del 2023, il che gioverà alle vendite di veicoli elettrici“.

È importante sottolineare che per vendite si intendono i numeri di consegna effettuati dalle rispettive aziende produttrici. Nel conteggio dei veicoli elettrici, vengono considerati solo i BEV e i PHEV, escludendo ibridi ed i veicoli alimentati a celle di combustibile.

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".