Credi sia una truffa? Chiedi a Scamio!

Aiutaci a crescere: lasciaci un like :)

Bitdefender ha appena annunciato la disponibilità di Scamio, un chatbot dotato di Intelligenza Artificiale, in grado di rilevare le truffe. Il funzionamento è molto semplice e consente l’interazione anche su Messenger di Facebook. Ecco come funziona.

Da oggi disponibile anche in Italiano, Scamio è un servizio gratuito che rileva truffe. Assiste gli utenti nella verifica di quelle che potrebbero essere minacce fraudolente online, che vengono inoltrate per e-mail, attraverso link di phishing o smishing, ma anche tramite messaggistica istantanea. Le truffe negli ultimi anni si sono rese più efficaci nel colpire, in quanto gli hacker sono stati assistiti da Intelligenza Artificiale. Ed è proprio l’IA che ora accorre in aiuto degli utenti. Secondo la FTC (Federal Trade Commission) nel 2022 le perdite delle vittime di truffa si aggirano a circa 8,8 miliardi di dollari, con un aumento del 30% rispetto al 2021. Solo lo smishing, ovvero le truffe attraverso gli SMS, ha rappresentato 330 milioni di dollari di perdite.

Scamio è in grado di rilevare truffe attraverso l’analisi dei contenuti di SMS, e-mail link e codici QR. Sarà necessario inserire i contenuti dubbi all’interno del chatbot e descrivere le modalità con cui sono stati ricevuti. In pochi secondi l’AI riconoscerà l’eventuale truffa e offrirà raccomandazioni sulle azioni da intraprendere successivamente, oltre ad azioni preventive per evitare attacchi futuri (o salvaguardarsi dagli stessi). Per poterlo utilizzare, si dovrà prima creare un account gratuito Bitdefender. Dopodiché si potrà utilizzare sul sito ufficiale, oppure su Facebook Messenger. Il chatbot si avvale di un’avanzata elaborazione del linguaggio naturale (NLP) per comprendere bene le conversazioni.

Il rapido aumento dell’adozione dell’intelligenza artificiale da parte degli hacker per truffare le persone, rubare informazioni personali e infiltrarsi nelle loro vite digitali rappresenta un punto di svolta“, ha dichiarato Ciprian Istrate, vicepresidente senior delle operazioni del Consumer Solutions Group di Bitdefender. “Le truffe online, che una volta erano facili da individuare, sono diventate difficili da rilevare a occhio nudo. Scamio permette di individuare con affidabilità le attività dannose in base al contenuto e al contesto del messaggio. È come avere un assistente personale con cui parlare e su cui fare affidamento per proteggere la propria vita digitale“.

Giornalista pubblicista, SEO Specialist, fotografo. Da sempre appassionato di tecnologia, lavoro nell'editoria dal 2010, prima come fotografo e fotoreporter, infine come giornalista. Ho scritto per PC Professionale, SportEconomy e Corriere della Sera, oltre ovviamente a Smartphonology.