App Store è sicuro? I dati di Apple


App Store è sicuro? Apple ha recentemente rilasciato una serie di statistiche dettagliate che rispondono a questa domanda, e i numeri parlano chiaro. L’App Store è un attore chiave nella lotta contro le attività fraudolente. Ecco perché.

Dal 2008 ad oggi, 15 anni di sicurezza

Lanciato nel 2008, l’App Store si è posto due obiettivi fondamentali: fornire una piattaforma affidabile e sicura per gli utenti per scoprire e scaricare applicazioni, e offrire agli sviluppatori un’opportunità stimolante per mostrare le loro idee e far crescere il loro business. Oggi, l’App Store attira una media di 650 milioni di visitatori settimanali in tutto il mondo e fornisce a più di 36 milioni di sviluppatori registrati una piattaforma di distribuzione globale che supporta oltre 195 metodi di pagamento locali e 44 valute.

Nel 2022, Apple ha annunciato che l’App Store ha impedito oltre 2 miliardi di dollari in transazioni potenzialmente fraudolente e ha respinto quasi 1,7 milioni di proposte di app che non hanno rispettato gli elevati standard dell’App Store per quanto riguarda privacy, sicurezza e contenuti.

An infographic titled “Protecting App Store Users: Account Fraud in 2022” contains the following stats: 1) 428,000 developer accounts terminated for potentially fraudulent activity; 2) 105 million fraudulent developer account creations blocked; 3) 282 million fraudulent customer accounts deactivated.

Prevenzione delle Frodi

L’anno scorso, Apple ha eliminato 428.000 account di sviluppatori e 282 milioni di account di clienti per frodi e abusi. Questi numeri sono in calo rispetto al 2021, quando sono stati terminati oltre 802.000 account di sviluppatori per attività potenzialmente fraudolente. Questo declino è in parte dovuto a nuovi metodi e protocolli che permettono all’App Store di prevenire la creazione di account potenzialmente fraudolenti. Inoltre, nel 2022, Apple ha protetto gli utenti da quasi 57.000 app non affidabili provenienti da negozi non autorizzati, che non hanno le stesse protezioni integrate per la privacy e la sicurezza dell’App Store.

La linea di difesa dell’App Store ha protetto gli utenti da centinaia di migliaia di app non sicure nel 2022. Ogni app subisce una serie di controlli di sicurezza prima di entrare nell’App Store. Nel 2022, quasi 1,7 milioni di proposte di app sono state respinte dall’App Store per vari motivi, tra cui preoccupazioni legate a frodi e privacy.

An infographic titled “Protecting App Store Users: App Review in 2022” contains the following stats: 1) Nearly 400,000 app submissions rejected for privacy violations; 2) over 153,000 app submissions rejected for spam, copycats, or misleading users; 3) nearly 29,000 submissions rejected for containing hidden or undocumented features.

Frode di pagamento e carte di credito

Come già detto, Apple ha bloccato un record di 2 miliardi di dollari in transazioni fraudolente nel 2022, proibendo a 714.000 account fraudolenti di effettuare ulteriori transazioni. L’anno scorso, Apple ha impedito l’uso di quasi 3,9 milioni di carte di credito rubate per effettuare acquisti fraudolenti e ha bannato 714.000 account dall’eseguire nuove transazioni. Come l’economia digitale si evolve, sempre più persone si rivolgono ai pagamenti online per acquistare beni e servizi. Apple ha investito enormemente nella creazione di tecnologie di pagamento sicure come Apple Pay e StoreKit per proteggere le informazioni finanziarie delle persone. Queste tecnologie sono utilizzate da quasi 943.000 app per vendere beni e servizi sull’App Store.

An infographic titled “Protecting App Store Users: Payment and Credit Card Fraud in 2022” contains the following stats: 1) Nearly 3.9 million stolen credit cards blocked from being used; 2) 714,000 accounts banned from transacting again; 3) more than $2 billion in potentially fraudulent transactions prevented.

Segui Smartphonology su YouTube!

Il mio colore preferito è il 9. La mia canzone preferita "Il Fu Mattia Pascal". E il mio film preferito è davvero "Catch me, if you can".